Mediazione Civile

Mediazioni

Il procedimento di Mediazione civile.

Il procedimento di Mediazione civile, introdotto con il Decreto Legislativo 28/2010, è un procedimento stragiudiziale, condizione di procedibilità in determinate materie.

Ovvero, prima di procedere nella causa giudiziale, si ha l’obbligo di esperire il procedimento di Mediazione.

Il Mediatore civile è un soggetto preparato a gestire il conflitto tra le Parti, aiutandole con la propria competenza e assoluta neutralità a cercare una soluzione che vada incontro alle esigenze delle Parti stesse.

La Mediazione civile è un procedimento stragiudiziale, che si svolge davanti al Mediatore,  il quale aiuta le Parti a risolvere la vertenza.

Il procedimento di Mediazione prevede che le Parti siano assistite da un Avvocato.

I vantaggi della mediazione sono i tempi molto brevi di soluzione, i costi contenuti, la detraibilità fiscale e la centralità della volontà delle Parti, assistite dal loro Avvocato di fiducia, nella formulazione della soluzione.




Il procedimento di mediazione è obbligatorio in materia di:

  • condominio
  • diritti reali
  • divisione
  • successioni ereditarie
  • patti di famiglia
  • locazione
  • comodato
  • affitto d’azienda
  • risarcimento del danno da responsabilità medica e sanitaria
  • risarcimento del danno da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità
  • contratti assicurativi
  • contratti bancari e contratti finanziari.

L’Avv. Walter Gregorace è Mediatore civile presso la Camera di Commercio di Genova dal 2011.

Vai ai moduli della CCIAA

I commenti sono chiusi